Ligue 1/Presentazione gare

Ligue 1 ai nastri di partenza: Montpellier-PSG il gustoso antipasto

Stasera inizia ufficialmente la Ligue 1 2013-2014 con lo scontro tra le vincitrici degli ultimi due campionati: il Montpellier ed il PSG. Due universi diversi a confronto: l’Herault ha fatto innamorare l’Europa intera vincendo costruendo in casa il titolo, mentre i successi dei parigini vengono da molto lontano, direttamente dal Qatar. Gli obiettivi, manco a dirlo, saranno diversi quest’anno ma chi ha tutto da perdere sono sempre quelli in Rouge et Bleu.

cavani_lavezzi-638x425

Cavani e Lavezzi si giocano un posto accanto ad Ibra

L’arrivo di Cavani sposterà gli equilibri ed aumenterà i mal di pancia di Ibrahimovic? Lo cominceremo a capire da stasera. Il Matador è stato convocato da Blanc, ma non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e partirà quasi sicuramente dalla panchina. Al fianco di Ibra, come l’anno scorso, ci sarà il compagno di viaggi Lavezzi.  “Ci vorrà un pò prima di essere al top, dobbiamo ancora integrare pienamente Cavani e Marquinhos”, ha detto Blanc, un altro che ha tutto da perdere dopo l’esperienza infelice come ct della Francia.

Il PSG attuale è stato definitivo una “formula 1 in rodaggio”. Potenzialmente devastante…ma praticamente? Stasera la prima risposta. “Tutti vogliono batterci e noi non abbiamo il diritto di sbagliare”, prosegue Blanc. La storia si ripete, dunque, ma il PSG dovrebbe aver finalmente imparato la lezione e non sottovalutare più gli avversari come fatto negli ultimi anni. La Mosson di Montpellier sarà una bolgia, come è giusto che sia.

ee119a4c08cc97302320bd211f51526d_640x306

Nicollin riabbraccia Montano

Il presidente Nicollin non si farà problemi a scagliare più di qualche freccetta verso i ricchi parigini. Il patron del Montpellier è ripartito da zero: via Girard, l’uomo dei sogni (approdato a Lille per sostituire Garcia), via Belhanda, dentro Fernandez, uno dei grandi tecnici del calcio francese reduce da un periodo di pausa dopo la rottura col Nancy.

Con lui è ritornato Montano, che dopo anni bui a Rennes rivede la luce nella sua Montpellier, dove è esploso. La politica è sempre la stessa, fare bene acquistando bene e spendendo poco. Come detto, universi opposti quelli di PSG e Montpellier, che stasera si scontrano e danno vita ad una nuova e si preannuncia divertentissima Ligue 1.

PROBABILI FORMAZIONI

montpellier-foot-mhsc

Jourdren
Congrè  Hilton  El Kaoutari  Tienè
Marveaux   Stambouli
Camara  Mounier  Cabella
Herrera

Ibrahimovic  Lavezzi
Pastore  Verratti  Matuidi  Lucas
Maxwell  Alex  Thiago Silva  Jallet
Sirigu

Paris_Saint-Germain

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...