Ligue 1

Report Ligue 1 – PSG & Reims, premiata ditta

Il nuovo anno in Ligue 1 si apre con l’allungo, forse decisivo, in testa del PSG. La squadra di Blanc ha vinto in rimonta ad Ajaccio ed ha approfittato dei favori di Montpellier e soprattutto Reims per allungare a +5 sul Monaco e a +7 dal Lille. Bagarre per il quarto posto con Saint-Etienne, Nantes, Marsiglia, Reims e Bordeaux in tre punti. Nella zona rossa continua la risalita il Valenciennes.

ecd6e

Krychowiak esulta dopo il colpo del ko al Lille

MONTPELLIER-MONACO 1-1 [52′ Kurzawa (Mona.), 68′ Niang (Mont.)] – Solo un pareggio per il Monaco di Ranieri nell’anticipo della 20ª giornata di Ligue 1. Gli ospiti passano al 52′ con un colpo di testa di Kurzawa, ma poi l’ex rossonero Niang firma l’1-1 con un bel destro ribadendo in rete dopo aver fallito un calcio di rigore concesso dall’arbitro.

AJACCIO-PSG 1-2 [6′ Eduardo (A), 41′ Lavezzi (P), 74′ Matuidi (P)] – Tre punti, ma quanta fatica per il Paris Saint-Germain sul campo dell’Ajaccio. A risolvere la trasferta contro l’ex squadra di Ravanelli è Matuidi ad un quarto d’ora dalla fine, ma la capolista era stata costretta ad inseguire per effetto del goal di Eduardo in apertura. Pari di Lavezzi, poi ci pensa il centrocampista a siglare la rete decisiva.

BORDEAUX-TOLOSA 0-1 [53′ Braithwaite] – Si ferma la corsa verso le zone altissime della classifica dei Girondini, battuti in casa nel ‘Derby de la Garonne’ dal Tolosa, che con questi tre punti mette un buon margine tra sè e le posizioni retrocessione. Match winner il solito Braithwaite.

GUINGAMP-SAINT ETIENNE 0-0 – Il Guingamp conferma di essere un osso duro tra le proprie mura di casa, costrigendo il St. Etienne sullo 0-0. In tal modo gli ospiti non hanno avuto la possibilità di portare a casa il bottino pieno che gli avrebbe permesso di avvicinarsi al terzo posto in classifica.

OLYMPIQUE LIONE-SOCHAUX 2-0 [57′ Grenier, 75′ Gourcuff] – Rispettato il pronostico tra Lione e Sochaux, coi padroni di casa che però hanno avuto la meglio nei confronti degli avversari solamente nel corso della ripresa. A segno anche l’ex-milanista Gourcuff. Lione a quota 28 punti in classifica.

RENNES-NIZZA 0-0 – Rennes e Nizza decidono di non farsi del male. Ma il pareggio, che forse andrà bene ad entrambi gli allenatori, non comporta per le due squadre alcun miglioramento. La zona retrocessione è sempre a portata di mano.

VALENCIENNES-BASTIA 3-2 [33′ Dossevi (V), 35′ Dossevi (V), 54′ Waris (V), 71′ Romaric (B), 83′ Ilan (B)] – Impeto d’orgoglio del Valenciennes, che coglie la sua quinta vittoria in campionato non dando scampo al Bastia, già sotto di due goal dopo la prima frazione di gioco. I padrodni di casa possono così sperare sempre di più nel raggiungimento dell’obiettivo salvezza.

NANTES-LORIENT 1-0 [89′ Bangoura] – Dopo due sconfitte consecutive, il Nantes torna a vincere alla Beaujoire grazie al goal di Bangoura ad un minuto dalla fine. I canarini conquistano il derby bretone contro il Lorient e si portano a -2 dal quarto posto.

EVIAN-OLYMPIQUE MARSIGLIA 1-2 [15′ Sougou (E), 22′ Cheyrou (M), 39′ Gignac (M)] – Il Marsiglia, vincendo in rimonta sul tignoso campo dell’Evian, si avvicina alle zone alte della classifica. Il quarto posto del St. Etienne dista adesso solamente di due punti.

LILLE-REIMS 1-2 [73′ Fortes (R), 76′ Krychowiak (R), 88′ Weber aut. (L)] – Inattesa sconfitta per il Lille, che patisce il micidiale uno-due del Reims nella ripresa: due reti nel giro di 3′ (a segno Fortes e Krychowiak), a nulla serve il goal dell’1-2 nel finale, maturato grazie ad un’autorete. Padroni di casa sempre terzi in classifica, gli ospiti salgono a quota 32 punti e agganciano Nantes e Marsiglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...