Report Ligue 1

Ligue 1, 21ª giornata – Bagarre Champions, 8 squadre in 5 punti

920x920

NIZZA-ANGERS 2-1 [24′ Capelle (A), 80′ Ben Arfa rig. (N), 84′ Ben Arfa rig. (N)] – Rimonta dagli undici metri per il Nizza, che nel finale supera l’Angers grazie a due calci di rigori trasformati da Ben Arfa nel giro di quattro minuti. Di Capelle su assist di Saiss il vantaggio iniziale ospite. Angers fermo dunque a quota 34, con i padroni di casa che si presentano ad una sola lunghezza.

TOLOSA-PSG 0-1 [73′ Ibrahimovic] – Al Paris Saint-Germain basta l’acuto di Ibrahimovic per tenere a distanza le inseguitrici, che difficilmente riusciranno a colmare il divario. Per la squadra di Blanc si tratta del quinto successo consecutivo, mentre il Tolosa resta al penultimo posto in classifica nonostante i tre risultati utili consecutivi.

BASTIA-MONTPELLIER 1-0 [48′ Ayite (B)] – Il Bastia porta punti preziosi alla sua classifica, guadagnati contro una diretta concorrente per la lotto alla salvezza. La partita viene sbloccata da un goal ad inizio secondo tempo di Floyd Ayite. Nel finale il match si incattivisce e sul taccuini dell’arbitro compaiono due cartellino rossi, uno per parte: Fofana e Congre.

BORDEAUX-LILLE 1-0 [51′ Diabatè (B)] – Un periodo non facile sicuramente per entrambe le squadre. La sfida vede però la vittoria del Bordeaux con il goal del solito Diabatè, vero punto di riferimento della squadra. Viene staccato in classifica il Lille.

GAZELEC AJACCIO-REIMS 2-2 [2′ Boutaib (A), 22′, 31′ De Preville (R), 72′ Djokovic (A)] – Altra sfida fondamentale per quanto riguarda la zona bassa della classifica. Gazelec e Reims si annullano e portano a casa un punto ciascuno, che muove di pochissimo la classifica. Sugli scudi De Preville, autore di una doppietta.

GUINGAMP-NANTES 2-2 [3′ Benezet (G), 24′ Salibut (G) 64′ Kerbat (OG), 90′ Sabaly (N)] – Passo falso del Nantes, che impatta contro un Guingamp molto coraggioso. La squadra di casa passa in vantaggio addirittura di due goal, prima di farsi rimontare. Nel finale espulsione per Sankhare.

TROYES-RENNES 2-4 [7′ Camus (T), 16′ Jean (T), 21′, 38′ Diagne (R), 29′ Dembele, 82′ Grosicki (R)] – Partita spettacolare e sicuramente singolare, per la sua evoluzione. Il Troyes, fanalino di coda della classifica, si porta in vantaggio di due reti sul più quotato Rennes. Poi si scatena la rimonta furiosa degli ospiti, guidati da una doppietta di Diagne e dai goal di Dembele e Grosicki.

LORIENT-MONACO 0-2 [53′ Lemar, 57′ Moutinho] – Colpo esterno per il Monaco, che si impone sul campo del Lorient grazie al micidiale uno-due ad inizio ripresa firmato da Lemar e Moutinho. Monegaschi secondi in classifica a quota 36.

CAEN-MARSIGLIA 1-3 [ 12 ‘Batshuayi (M), 60′ N’Koudou (M), 66′ Rodelin (C), 83’ Sarr (M) ] – Torna a vincere l’OM dopo quattro pareggi consecutivi. Batshuayi segna il 12° goal in campionato e si conferma il vice capocannoniere della Ligue 1 alle spalle di Ibrahimovic.  Crisi per il Caen che scivola fuori dalla zona Europa.

ST. ETIENNE-LIONE 1-0 [76′ Soderlund] – Si ferma nuovamente il Lione, stavolta contro un Saint Etienne che si rilancia in zona Champions League dopo la seconda vittoria consecutiva. Gara tiratissima quella andata in scena allo Stade Geoffroy-Guichard, decisa da Sonderlund solamente ad un quarto d’ora dal termine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...