Report Ligue 1

Ligue 1, 32ª giornata – Ibra 30 e lode, Troyes in Ligue 2

720p-Troyes 0-1 Angers Ligue 1 relegation

MONACO-BORDEAUX 1-2 [45′ Tourè (B), 56′ Ounas (B), 94′ aut. Guilbert (M)] – Capitombolo inatteso del Monaco contro il Bordeaux di Rame che conquista la prima vittoria nella sua carriera da allenatore. I monegaschi mantengono il secondo posto, ma devono guardarsi dal Lione che si è portato a -3.

PSG-NIZZA 4-1 [13′ Ibrahimovic (P), 18′ Ben Arfa (N), 34′ Ibrahimovic (P), 48′ David Luiz (P), 82′ Ibrahimovic (P)] – Clicca qui per il resoconto

GAZELEC AJACCIO-ST. ETIENNE 0-2 [15′ Roux (S), 58′ Theophile-Catherine (S)] – Rimane in corsa per la Champions il Saint-Etienne che conquista in Corsica la seconda vittoria consecutiva. Il Gazelec non approfitta dei passi falsi delle dirette concorrenti e resta al terz’ultimo posto in classifica.

GUINGAMP-MONTPELLIER 2-2 [5′ Salibur (G), 34′ Sanson (M), 47′ Sorbon (G), 53′ Sanson (M)] – Partita spettacolare in Bretagna con quattro goal nelle prima ora di gioco. Il pareggio finale sta bene soprattutto al Guingamp che fa un altro passo avanti verso la salvezza.

RENNES-REIMS 3-1 [12′ Grosicki (Ren), 15′ Dembele (Ren), 59′ Mandi (Rei), 67′ Dembele (Ren)] – Quarta vittoria nelle ultime cinque partite per il Rennes che continua a volare sulle spalle di Dembelè. Il ragazzino arriva a quota 12 goal stagionali in appena 20 partite, numeri che neanche Ibrahimovic, Messi e Ronaldo hanno avuto agli inizi della loro carriera.

TOLOSA-CAEN 2-0 [30′ Rodelin aut. (C), 85′ Braithwaite (T)] – Il TFC conquista una vittoria di fondamentale importanza in ottica salvezza. Da quando è arrivato Dupraz in panchina i biancolilla hanno conquistato sette punti in quattro partite e adesso la salvezza dista sole quattro lunghezze.

TROYES-ANGERS 0-1 [92′ Diers (A)] – Il goal in pieno recupero di Diers riaccende le speranze europee dell’Angers e condanna matematicamente il Troyes all’immediato ritorno in Ligue 2 con sei giornate d’anticipo.

NANTES-LILLE 0-3 [19′ Eder, 58′ Sunzu, 92′ Eder] – Il Lille asfalta a domicilio il Nantes e si conferma la squadra più in forma della Ligue 1 con quattro vittorie nelle ultime quattro partite. Il volto della rinascita è quello del portoghese Eder che ha segnato 4 reti in 7 gare da quando Antonetti si è seduto in panchina.

BASTIA-MARSIGLIA 2-1 [47′ Rekik aut. (B), 56′ Danic rig. (B), 77′ Batshuayi (M)] – Numeri da retrocessione per l’OM che ha conquistato solo due punti in più del Troyes nelle ultime otto partite. Il criticatissimo Michel è stato confermato alla guida della squadra fino al termine della stagione, con l’unico obiettivo che è rimasto la salvezza.

LORIENT-LIONE 1-3 [36′ Waris (Lo), 44′ Lacazette (Li), 81′ Ghezzal (Li), 84′ Lacazette (Li)] – Il più talentuoso dei fratelli Ghezzal trascina il Lione alla vittoria con un’altra fantastica prova condita da un goal e un assist. Nona e decima rete per Lacazette che nel 2016 ha segnato quanto Griezmann e Benzema. Ora l’OL punta al secondo posto, distante appena tre punti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...