Ligue 1

Il troppo è come il mancante…come si fa a fischiare Ibrahimovic?

“U suvecchiu iè comu mancante”, recita un antico proverbio siciliano. “Il troppo è come il mancante” la traduzione in italiano. E’ quella in francese? Molto probabilmente non c’è, ma sarebbe utile scriverla per farla leggere ai tifosi del Paris Saint-Germain. Gli stessi che non vincono una Ligue 1 da quasi 20 anni e si permettono di fischiare l’uomo che con tutta probabilità quest’anno gliela farà finalmente rivincere.

916964-15239469-640-360

Da solo ha conquistato 30 dei 57 punti del PSG: fischiare Ibra è da pazzi…

Un autentico paradosso, grande quanto il Parco dei Principi. Grosso come Zlatan Ibrahimovic, l’unico vero grande giocatore giunto sotto la Torre negli ultimi 10 anni. L’ultimo era stato Ronaldinho, poi il testimone passò al buon Pauleta che con i suoi goal permise al PSG di conquistare la bellezza di due noni posti un 15° ed un 16° posto con retrocessione evitata soltanto all’ultima giornata.

Una lenta agonia quella del Saint-Germain, fino a quando non arriva lo ‘zio del Qatar’ Al-Khelaifi e riaccende a colpi di petrodollari i sogni dei tifosi rouge et bleu. Qualche milioncino di qua e qualcun’altro di là ed il PSG riesce finalmente a ritornare in Champions dopo nove anni di assenza e comprare quei giocatori che prima nemmeno alla Play Station sarebbero venuti a Parigi.

23

Ibra fair-play: l’arbitro fischia una punizione dal limite, il PSG è sotto, ma il fallo non c’era e lo svedese restituisce il pallone (QUI il video)

Uno di questi è proprio Ibrahimovic, che arriva per fare a pezzi la Ligue 1. Ed è quello che fa: ad oggi sono 24 i goal in 25 presenze, uno ogni 90 minuti. Con le sue reti ha portato 30 dei 57 punti che ha tutt’ora il PSG in classifica, decidendo spesso e volentieri le partite da solo. Ma i tifosi parigini, invece di scolpirgli una statua con le loro stesse mani, pensano bene di fischiarlo.

Fischi a cui ha risposto prontamente con due belle doppiette: una nel Clasico di coppa contro il Marsiglia e l’altra nell’ultimo turno di campionato col Nancy, che ha permesso al PSG di ribaltare il match ed evitare la figuraccia in casa contro l’ultima in classifica. Chissà se gli stessi che lo fischiavano, poi, hanno trovato anche il tempo di esultare…

“Mi sembra che chiedano davvero molto. Cosa un po’ strana visto quello che avevano prima. Cioè niente”
. Hai proprio ragione Ibra. Ma sai, l’aver troppo è come il non aver affatto.

Marco Trombetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...