Ligue 1/Report Ligue 1

Report Ligue 1 – Monaco, OL, OM: così si parte!

Tutte le grandi hanno risposto presente al primo turno di Ligue 1. Tutte tranne il PSG, che dopo i primi 90 minuti si trova già a -2 da Lione, Monaco e Marsiglia, che hanno vinto e convinto nelle loro prime uscite. Anche il Lille, orfano di Garcia, fa la sua parte e si prende i tre punti. Tante le reti, nessuno 0-0, ecco tutto nel dettaglio.

1752235

E’ subito la notte di Falcao

MONTPELLIER-PSG 1-1 [10′ Cabella (M), 60′ Maxwell (P)] – I campioni di Francia partono col freno a mano tirato a ‘La Mosson’, dove trovano un Herault agguerrito e nettamente più in palla nel primo tempo. Non a caso i primi 45 minuti si concludono 1-0 per i padroni di casa grazie al goal dello scatenato Cabella. Nella ripresa i parigini crescono, trovano il pari con Maxwell e godono di superiorità numerica nei 20 minuti finali, senza tuttavia impensierire più di tanto Jourdren. Pari giusto, Blanc deve ancora amalgamare i suoi campioni.

BORDEAUX-MONACO 0-2 [82′ Riviere, 87′ Falcao] – La squadra di Ranieri parte alla grande ed archivia la pratica Bordeaux negli ultimi 10 minuti. Riviere apre i giochi appena entrato con un bel goal da attaccante puro a centro area. Cinque minuti dopo ecco Falcao: goal fotocopia a quello di Riviere, stop fortunoso in area ma gran conclusione che fulmina Carasso. Inizio top per il Monaco.

EVIAN TG-SOCHAUX 1-1 [4′ Ehret (E), 54′ Contout (S)] – I padroni di casa siglano il primo goal della serata grazie ad un gran colpo di testa di Ehret. I canarini però non demordono e nella ripresa centrano il pari: Carlao ruba palla a centrocampo ed offre l’assist a Countout che non fallisce l’appuntamento col pari.

62e12

Gourcuff&Grenier calano il poker alla Gerland

LILLE-LORIENT 1-0 [13′ Origi] – Il giovanissimo belga Origi regala i primi tre punti all’ex squadra di Rudi Garcia. Il goal arriva dopo nemmeno un quarto d’ora e decide una gara che ha visto comunque il Loriente provarci fino alla fine a trovare il pari. L’epulsione di Gassama all’82’ ha però complicato i piani alla squadra di Gourcuff senior, uscita dunque sconfitta dal Grand Stade di Lille.

LIONE-NIZZA 4-0 [13′ Lacazette, 65′ Grenier, 69′ Lacazette, 90′ Gourcuff] – Lione straripante alla Gerland grazie al talento di Lacazette e Grenier. Il primo apre le danze su assist del secondo, che nella ripresa sigla il raddoppio con un bel colpo di testa. Tre minuti dopo ancora Lacazette cala il tris e nel finale c’è gioia anche per l’ex Milan Gourcuff, autore di una grande partita impreziosita anche da due assist.

RENNES-REIMS 2-1 [9′ Pajot (Rn), 45′ Krychowiak (Re), 84′ Erding (Rn)] – Parte bene anche il Rennes che in casa contro il Reims passa subito in vantaggio grazie alla zampata di Pajot. Gli ospiti però reagiscono e prima della ripresa trovano il pari con il polacco Krychowiak. Nel finale ci pensa il turco Erding a consegnare i tre punti all’undici di Antonetti, anticipando tutti sotto porta con grande istinto.

946ef

Bis di presentazione per Payet, OM en avant

VALENCIENNES-TOLOSA 3-0 [37′ Melikson, 51′ Saez, 90′ Pujol] – Si mette subito male per gli ospiti, quando Spajic si fa espellere e Melikson realizza il goal del vantaggio per il Valenciennes. Nella ripresa il VA si scatena, sfrutta la superiorità numerica e trova prima il raddoppio con Saez sugli sviluppi di un angolo ed infine cala il tris con Pujol nel finale su assist di Bahebeck.

NANTES-BASTIA 2-0 [23′ Djordevic, 90′ Nkoudou] – Il neopromosso Nantes festeggia il ritorno in Ligue 1 sconfiggendo il Bastia con un goal per tempo. Apre il bomber Djordevic, poi nella ripresa le squadre rimangono in 10 contro 10 per le espulsioni di Veretout ed Ilan. Nel finale, allora, ci pensa Nkoudou a siglare il raddoppio per il Nantes e chiudere il match.

AJACCIO-SAINT ETIENNE 0-1 [34′ Brandao] – Parte bene l’avventura dell’Etienne nel campionato 2013/2014. Successo in Corsica contro l’Ajaccio, nell’isola decide la rete di Brandao poco dopo la mezzora di gioco: sinistro vincente su cui il portiere avversario nulla ha potuto. Nel finale espulso per doppia ammonizione Andrè.

GUINGAMP-MARSIGLIA 1-3 [2′ Gignac (M), 4′ e 18′ Payet (M), 75′ Yatabarè (G)] – Super Olympique a casa Guingamp, discorso chiuso in diciotto minuti. Tre reti per il Marsiglia in trasferta, apre Gignac dopo due minuti, destro e vantaggio: poi ci pensa Payet a siglare una doppietta nei successivi 16′, per i padroni di casa la rete della bandiera ad opera di Yatabarè.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...