Ligue 1/Report Ligue 1

Report Ligue 1 – Monaco da impazzire! Si prende il Velodrome e la vetta

La quarta giornata di Ligue 1 ha visto un cambio in vetta dopo il posticipo tra Marsiglia e Monaco. I monegaschi di Ranieri hanno infatti espugnato il Velodrome in rimonta è conquistato il primo posto a +2 proprio su OM e Saint-Etienne. Vince ancora (anche se solo nel recupero) il PSG, che insegue al terzo posto.  Tolosa e Sochaux ancora a secco di vittorie.

371f7

Ancora a segno Riviere e Falcao

EVIAN-LIONE 2-1 [8′ e 34′ Berigaud (E), 50′ Ferri (L)] – Pronti via, subito sorpresa nella quarta giornata del campionato francese. L’Evian ottiene la prima vittoria in campionato contro una delle favorite al titolo, il Lione di Garde: padroni di casa in vantaggio dopo otto minuti con la botta di destro di Berigaud, che siglerà la personale doppietta dopo le mezzora al 34′. A inizio ripresa Ferri ha riaperto la gara con una bella conclusione da fuori area, inutile però ai fini del risultato finale. Seconda sconfitta consecutiva per il Lione.

PSG-GUINGAMP 2-0 [90′ Rabiot, 93′ Ibrahimovic] – Continua a non ingranare a dovere la squadra allenata da Lauren Blanc, che però in extremis, a tempo ampiamente scaduto, è riuscita a portare a casa la seconda vittoria grazie alla rete messa a segno da Rabiot. Parigini che salgono ad 8 punti in classifica

BASTIA-TOLOSA 2-1 [43′ Keseru (B), 57′ Braithwaite (T), 67′ Romaric (B)] – Impresa del Bastia, che batte il Tolosa nonostante l’inferiorità numerica per più di metà gara. E’ stato al 37′, infatti, che la formazione corsa è rimasta in dieci per l’espulsione di Palmieri dopo un fallaccio su Trejo. Al 43′, però, la formazione di casa è comunque riuscita a trovare il vantaggio, grazie a un goal di Keseru. In apertura di ripresa, al 57′, il Tolosa ha agguantato il pari con un goal di Braithwaite, ma Romaric al 67′ ha messo a segno la rete del definitivo 2-1.

zlatanesque_arp3633015_cbee4a46498318c4d5e339bc9e6a6019

Tutta la grinta di Ibra, al primo goal stagionale

LORIENT-VALENCIENNES 1-0 [14′ Aboubakar (L)] – E’ stato sufficiente un goal dopo 14 minuti, messo a segno da Aboubakar, al Lorient per aver ragione del Valenciennes. Formazione ospite molto nervosa e Mater rimedia anche un doppio giallo all’85’ lasciando la sua squadra in inferiorità numerica nel finale di partita e sancendo di fatto la capitolazione.

REIMS-NANTES 0-0 – Partita complicata per il Nantes in quel di Reims. I ‘canarini’ hanno costruito le migliori occasioni da goal, in particolare una capitata sui piedi di Djordjevic nella ripresa. Alla fine, però, il risultato di pareggio è apparso tutto sommato quello più giusto ed è stato salutato con soddisfazione dagli stessi protagonisti in campo.

RENNES-LILLE 0-0 – Era un match atteso quello dello ‘Stade de la Route de Lorient’, visto che Rennes e Lille inseguono da vicino le big del campionato Marsiglia, PSG e Monaco. Invece lo spettacolo ha latitato e il risultato di 0-0 è lo specchio di quanto avvenuto in campo, fra due squadre che si sono di fatto annullate a vicenda.

fa0f7

Lione ancora ko, è già crisi?

SOCHAUX-AJACCIO 0-0 – Contro l’Ajaccio di Ravanelli, il Sochaux cercava l’occasione buona per mettere a segno la prima vittoria di questo campionato, invece la formazione corsa è riuscita a strappare un pareggio. Un punto che permette, comunque, al Sochaux di non essere più da solo in coda alla classifica ma di agguantare il Tolosa.

ST. ETIENNE-BORDEAUX 2-1  
[7′ Hamouma (S), 50′ Perrin (S), 90′ Obraniak (B)] – Soffre nel finale, ma vince il Saint-Etienne, che piega con un goal per tempo il Bordeaux. Sblocca Hamouma, raddoppia Perrin ad inizio ripresa: la reazione degli ospiti tarda ad arrivare e si concretizza solo a tempo scaduto con un guizzo di Obraniak, che non servirà a portare punti.

NIZZA-MONTPELLIER 2-2  
[18′ Kolodziejczak (N), 34′ Camara (M), 43′ Eysseric (N), 52′ Tiene (M)] – Botta e risposta tra Nizza e Montpellier, con gli ospiti due volte in svantaggio e due volte capaci di recuperare. Nel finale espulso per doppio giallo Bakar (Montpellier). Entrambe le squadre restano appaiate in classifica a 5 punti.

MARSIGLIA-MONACO 1-2 
[43′ Lucas (Ma), 47′ Falcao (Mo), 79′ Riviere (Mo)] – Nel big-match di giornata, il Monaco di Claudio Ranieri è riuscito nell’impresa di espugnare il campo della capolista Marsiglia. Chiuso il primo tempo in svantaggio per il goal di Lucas, la squadra monegasca è riuscita nella ripresa a ribaltare la situazione, con le reti di Falcao in apertura e Riviere a dieci minuti dal termine. Il Monaco è così balzato da solo in vetta alla classifica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...