Ligue 1/Report Ligue 1

Report Ligue 1 – Il PSG resiste all’onda Verde, riecco il Monaco di Falcao, hai capito il Guingamp?!

L’undicesima giornata di Ligue 1 ci regala nuovamente una vetta divisa in due. Il Monaco ha fatto il suo dovere in casa contro il Lione, grazie anche al ritorno al goal di Falcao: il ‘Tigre’ ha chiuso i conti con un delizioso ‘cucchiaino’ che ha messo pressione al PSG. I parigini hanno rischiato (e forse avrebbero meritato) di perdere contro la bestia nera Saint-Etienne, ma all’ultimo respiro hanno scippato un punto e conservato l’imbattibilità. Continua a soprendere il Lille, 3° in classifica, e continua a deludere il Marsiglia. Mentre il Guingamp, zitto zitto…

862f7

PSG distratto, sbadato… ma incroyable!

NANTES-LILLA 0-1 [41′ Roux] – Inizia con il colpo esterno del Lilla la giornata numero 11 di Ligue 1. La squadra di Girard espugna la Beaujoire battendo il Nantes grazie a una rete di Roux. Nel finale espulso per doppio giallo Djilobodji nei padroni di casa. L’ex squadra di Garcia vola sempre più, e sogna ora di dar fastidio alle grandi favorite PSG e Monaco.

OLYMPIQUE MARSIGLIA-REIMS 2-3 [34′ Ayité (R), 37′ Albaek (R), 56′ Thauvin (O), 86′ Gignac (O), 90’+1 Oniangue (R)] – Rocambolesca sconfitta interna dell’Olympique Marsiglia, che perde in casa 3-2 contro il Reims. Gli ospiti partono forte e con i goal di Ayité e Albaek chiudono in vantaggio di 2-0 il primo tempo. Nella ripresa l’OM reagisce, e la squadra di Baup trova prima il 2-1 con Thauvin poi il 2-2 con Gignac, con un gran destro da fuori area. Ma passano appena 5 minuti che Oniangue, con un colpo di testa su assist di Krychowiak, regala il successo agli ospiti in zona Cesarini.

BASTIA-NIZZA 1-0 [36′ Squillaci] – Ai padroni di casa basta lo squillo nel primo tempo di Squillaci per portare a casa il risultato e dare ossigeno alla classifica. Gara piuttosto nervosa con un espulso per parte, Bruno per il Bastia e Traorè per il Nizza. Gli Aquilotti di Puel confermano un mal di trasferta in questa stagione, che non gli permette di fare il definitivo salto di qualità.

GUINGAMP-AJACCIO 2-1 [41′ Andrè (A), 86′ Beauvue (G), 90′ Diallo (G)] – Ravanelli sfiora l’impresa sul campo del Guingamp. La sua squadra va in vantaggio nel primo tempo e resiste fino a 5′ dalla fine, quando i goal di Beauvue e Diallo lo costringono ad arrendersi. Con questa vittoria i neopromossi bretoni salgono al quinto posto in classifica con 17 punti. Un inizio su cui in pochi avrebbero scommesso. Per quanto riguarda Ravanelli sarà probabilmente decisivo il derby corso in Coppa di Lega. Un altro ko potrebbe significare esonero.

LORIENT-SOCHAUX 2-1 [17′ Aboubakar (L), 55′ Jouffre (L), 92′ Bakambu (S)] – La squadra di Gourcuff vince lo scontro diretto nelle zone basse della classifica e si aggrega al gruppo di mezzo. Gara già in discesa dopo i primi 20′ di gioco, quindi nella ripresa il vantaggio viene legittimato con Jouffre. Solo nel recupero il Sochaux trova l’acuto vincente, ma non basta. I canarini restano al penultimo posto in classifica.

TOLOSA-RENNES 0-5 [25′ Alessandrini, 34′ Bakayoko, 45′ Kadir, 63′ Nelson Oliveira, 83′ Nelson Oliveira] – Clamoroso tonfo del Tolosa tra le mura amiche. Il Rennes chiude ogni discorso già al termine della prima frazione di gioco. Poi nella ripresa dilaga grazie alla doppietta di Nelson Oliveira. Torna al goal anche il talento Alessandrini dopo mesi e mesi di magra causa infortunio. I bretoni tornano in zona Europa, mentre i biancolilla si confermano squadra dalle mille sfaccettature, anche negative.

VALENCIENNES-EVIAN TG 0-1 [83′ Sougou] – Importante successo per l’Evian che abbandona la zona critica della classifica grazie all’acuto negli ultimi minuti di gioco di Sougou. Il Valenciennes resta all’ultimo posto in classifica. Ed ora si fa davvero dura risalire.

BORDEAUX-MONTPELLIER 2-0 [75′ Diabaté, 90′ Obraniak] – Secondo successo casalingo consecutivo dei girondini, che hanno la meglio nel finale di un avversario ridotto in 10 per 70 minuti. Il rosso diretto comminato a Jebbour al 19′ lascia in inferiorità numerica il Montpellier, che capitola al 75′ per una rete di Diabaté e poi nel recupero per il raddoppio di Obraniak.

MONACO-LIONE 2-1 [29′ Obbadi (M), 36′ Falcao (M), 62′ Gomis (L)] – Due goal in pochi minuti realizzati nella prima frazione di gioco permettono al Monaco di portare a casa la vittoria nel big-match contro il Lione e di salire a quota 25 punti in classifica. Dopo tre settimane di pausa, torna a graffiare il Tigre Falcao con un ‘cucchiaino’ splendido che lo porta a otto segnature in campionato. Gomis non basta all’OL, che resta quattordicesimo.

S. ETIENNE-PARIS SAINT-GERMAIN 2-2 [18′ Corgnet (S), 51′ Hamouma (S), 68′ Cavani (PSG), 93′ Matuidi (PSG)] – Clicca qui per il report del match!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...