Report Ligue 1

Ligue 1, 19ª giornata – Nizza, semaforo rosso

223750294-bbb0f1f2-8482-4e52-9aa5-fcad8f5ca44b

18 goal in 19 gare per Cavani

BASTIA-MARSIGLIA 1-2 [8′ Gomis (M), 83′ Djiku (B), 90′ N’Jie (M)] – L’OM infila la quarta vittoria consecutiva grazie al quarto goal di fila di Gomis e alla zampata nel finale di N’Jie. La squadra di Garcia si arrampica così al 6° posto, con l’obiettivo Europa sempre più alla portata.

BORDEAUX-NIZZA 0-0 – La fuga è durata poco per il Nizza, che a Bordeaux ha dimostrato di avere fortemente bisogno della sosta. Stanchi e privi di alcune pedine importanti, i rossoneri si sono fatti sopraffare dal nervosismo nel finale. E’ arrivata così la prima ‘balotellata’ francese, con Super Mario espulso per un calcione a Lewczuk. Poco dopo è arrivato anche il rosso per Belhanda, apparso però un po’ esagerato.

DIJON-TOLOSA 2-0 [49′ rig. Tavares, 52′ Lees Melou] – Il Dijon torna alla vittoria dopo otto partite e si allontana dalla zona retrocessione. Il giusto premio per una squadra che nonostante sia neopromossa non ha mai rinunciato a giocare ed è il 6° miglior attacco della Ligue 1 con 26 reti. Il Tolosa perde invece un’altra occasione per fare il salto di qualità.

LILLA-RENNES 1-1 [22′ Ntep de Madiba (R), 89′ Eder (L)] – Altra beffa per il Rennes che si vede raggiungere a un minuto dalla fine dal Lille con Eder, che riscatta l’errore dal dischetto commesso sullo 0-0. I bretoni sono andati a un passo da una vittoria storica: non espugnano infatti Lille dal 1966.

LIONE-ANGERS 2-0 [9′ Lacazette, 84′ Fekir] – Lacazette conclude il suo magico 2016 con il 28° goal in Ligue 1, uno score che nessun giocatore aveva mai raggiunto dai tempi di Papin. Il Lione conquista la quarta vittoria di fila e ritrova anche il goal di Fekir, allungando in classifica sul Guingamp quinto.

METZ-GUINGAMP 2-2 [12′ Nguette (M), 49′ Briand (G), 74′ Briand (G), 90′ aut. Diallo (M)] – Con un colpo di coda in pieno recupero, il Metz evita il quarto ko consecutivo e frena la corsa del Guingamp verso l’Europa. Questa volta sono stati i bretoni ad essere beffati nei minuti finali.

MONACO-CAEN 2-1 [48′ rig. Falcao (M), 76′ Bakayoko (M), 90′ Bazile (C)] – Il Monaco riscatta subito il ko contro il Lione e approfitta dello stop del Nizza per portarsi a -2 in classifica. I ragazzi di Jardim hanno dovuto faticare più del previsto per battere un Caen ridotto in 10 per quasi un tempo. Finisce solo 2-1 ed è una notizia per una squadra che al giro di boa ha realizzato 56 reti.

NANTES-MONTPELLIER 1-0 [12′ rig. Lima] – Continuano gli effetti positivi della cura Conceicao, che in tre partite sulla panchina del Nantes tra campionato e coppa ha ottenuto altrettante vittorie. I canarini si tirano così fuori dalla zona retrocessione per la prima volta dopo due mesi.

PSG-LORIENT 5-0 [25′ Meunier, 44′ aut. Toure, 50′ Thiago Silva, 63′ rig. Cavani, 70′ Lucas)] – Arrabbiato dopo il ko a Guingamp, il PSG fa la voce grossa contro il Lorient al Parco dei Principi. La vera notizia è che Cavani ne faccia soltanto uno, peraltro su rigore. Sono però comunque 18 i goal segnati in 19 partite. Con il PSG che accorcia a -5 dal primo posto.

ST. ETIENNE-NANCY 0-0 – Chernik fa il Ruffier è chiude la porta in faccia al Saint-Etienne, regalando al Nancy un punto preziosissimo in ottica salvezza. Per i Verdi è invece un pareggio che li allontana dalla zona Europa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...