Report Ligue 1

Ligue 1, 18ª giornata – Balotelli sul trono, Nizza champion d’automne

8dccd

Quarto ko stagionale per il PSG

Giocate domenica

NIZZA-DIJON 2-1 [ 32′ rig., 50′ Balotelli (N), 37′ rig. Tavares (D) ] – Balotelli torna di nuovo titolare per la prima volta dopo la 12esima giornata e manda in fuga il Nizza con il suo 7° e 8° goal stagionale. I rossoneri si portano a +4 dal Monaco e a +7 dal PSG: sono loro i campioni d’inverno. E Favre scherza: “Siamo salvi”.

CAEN-METZ 3-0 [ 20′ Karamoh, 61′ Santini, 93′ Sane ] – Il Caen vince un importantissimo scontro salvezza con il pericolante Metz e lo scavalca in classifica. Il talentuoso Karamoh apre i conti, chiusi poi da Santini (con l’ottavo goal stagionale) e Sane.

MARSIGLIA-LILLE 2-0 [ 56′ Gomis, 61′ Thauvin ] – Terza vittoria consecutiva per l’OM di Garcia, che vede l’Europa. I protagonisti della vittoria sul Lille sono ancora una volta Gomis e Thauvin, autore di un’altra meraviglia con il suo sinistro a giro: “E’ una giocata su cui ho lavorato per anni“, ha detto ‘Flotov’.

MONACO-LIONE 1-3 [29′ Ghezzal (L), 65′ Valbuena (L), 70′ Bakayoko (M), 87′ Lacazette (L)] – Il Monaco perde l’imbattibilità casalinga e anche la testa. Prima il rosso di Sidibè (che ha chiesto scusa) poi lo sfogo del vice presidente Vasilyev: “Il Lione è favorito dagli arbitri”. Ma la verità, almeno questa volta, è che l’OL ha meritato la vittoria al Louis II.

Giocate sabato

GUINGAMP-PSG 2-1 [66′ Salibur (G), 70′ De Pauw (G), 80′ Cavani (P)] – Clicca qui per il resoconto

LORIENT-ST. ETIENNE 2-1  [39′ Philippoteaux (L), 91′ Cabot (L), 92′ Pajot (S)] – Torna prepotentemente in corsa per la salvezza il Lorient, che approfitta della mancanza di super Ruffier per piegare il Saint-Etienne. I Verdi hanno perso anche il secondo portiere Moulin, espulso nel corso della partita, ma hanno fatto esordire il 18enne Maisonnial, diventato già il portiere più giovane nella storia dell’ASSE.

MONTPELLIER-BORDEAUX 4-0  [13′ Lasne, 20′ Sessegnon, 84′ Mounie, 93′ Sylla] – L’ennesima follia in carriera di Jeremy Menez, espulso al 38′ per aver insultato l’arbitro, costa un’altra umiliazione al Bordeaux che subisce alla Mosson il secondo 4-0 consecutivo. A segno anche Sessegnon, tornato al goal in Ligue 1 dopo 6 anni.

RENNES-BASTIA 1-2  [59′ Crivelli (B), 63′ Danic (B), 71′ Sio (R)] – Il Rennes conferma di essere malato cronico di discontinuità perdendo la seconda partita consecutiva contro un Bastia che in questa stagione aveva ottenuto appena 4 punti lontano dal Furiani.

TOLOSA-NANCY 1-1  [33′ Ait Bennasser (N), 85′ Jullien (T)] – Prosegue l’ottimo momento di forma del Nancy che blocca sul pari il Tolosa al Municipal. Serve la classica zuccata del difensore goleador Jullien al Tefecè per evitare la sconfitta.

Giocata venerdì

ANGERS-NANTES 0-2 [19′ Gillet (N), 48′ Harit (N)] – Niente male l’inizio di Sergio Conceicao sulla panchina del Nantes: due partite e due vittorie, la prima all’esordio in Coppa di Lega sul Montpellier e la seconda all’esordio in Ligue 1. I canarini respirano e tornano al successo dopo oltre due mesi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...