Ligue 1

Paris illusione dorata: i perchè della fuga di Ancelotti e Ibrahimovic

“Arrivo in un dream-team. Ho voluto fare parte di questo progetto. Parigi è il futuro. Sono molto orgoglioso di essere qui”. Chi ha detto queste parole? Zlatan Ibrahimovic. Quando? Il giorno in cui si è presentato ufficialmente come nuovo giocatore del Paris Saint-Germain, nemmeno un anno fa. E oggi…la pensa ancora così? “Leonardo mi aveva avvertito … Continua a leggere

Calciomercato/Ligue 1

E’ tempo di elezioni a Parigi: da Capello a Chuck Norris, tutti i nomi per il post Ancelotti

Ancelotti ha deciso: lascia la poltrona rouge et bleu del Paris Saint-Germain. Fargli cambiare idea sarà difficile (se non impossibile), perchè ad aspettare Carletto c’è un’altra poltrona che sognava sin da bambino, quella del Real Madrid. E ora, a Parigi, chi occuperà il suo posto? E’ tempo di sondaggi elettorali… Ed in cima alle preferenze c’è … Continua a leggere

Ligue 1/Report Ligue 1

Analisi Ligue 1 – La Francia nel Pallone On Air su Social Football

Ad una giornata dal termine della stagione di Ligue 1, ‘La Francia nel Pallone’ è intervenuto nel corso della trasmissione ‘Football Underground’ in onda sul canale tematico ‘Social Football Web Tv’. Sotto la lente di ingrandimento il trionfo e soprattutto il futuro del PSG con Ancelotti al passo d’addio e la risalita a suon di … Continua a leggere

Calciomercato/Ligue 1

Ancelotti dice ‘au revoir Paris’: impossibile dire no al Real Madrid

Il Paris Saint-Germain potrebbe non confermare Ancelotti al termine della stagione. Si è detto e ripetuto questo negli ultimi mesi. Ma la situazione, oggi, potrebbe essersi ribaltata: e se invece degli sceicchi che spingono Ancelotti a fare le valigie, fosse prima Carletto a scaricare gli sceicchi? L’ipotesi, francamente, è stuzzicante. E rischia di non rimanere tale. L’ex tecnico del … Continua a leggere

Le Francesi in Europa/Presentazione gare

18 anni dopo è ancora Barcellona: con Ancelotti si può rifare l’impresa

Era il 15 marzo del 1995 quando le reti di Rai e Guerin ribaltavano quella di Bakero e trascinavano il Paris Saint-Germain alla prima storica semifinale di Champions. Chi se lo poteva aspettare? I parigini erano soltanto alla loro seconda apparizione nella massima competizione continentale, ma riuscirono comunque ad annullare il Barca di Koeman, Guardiola, Stoichkov, Hagi … Continua a leggere