Presentazione gare

Il programma della 27a giornata- Si parte con Ajaccio-OM, si chiude con Montpellier-Caen…in mezzo il Psg e il big match della Gerland

AJACCIO PUNTO DI PARTENZA- Per il Marsiglia è tempo di ripartire. I tifosi non tollererebbero l’ennesima sconfitta e i tre punti ad Ajaccio sono quasi d’obliggo per l’OM. In Corsica, oggi, andrà in scena un atipico anticipò del venerdì a causa dell’incombente impegno Champions dei marsigliesi. Non ci saranno Ayew e Gignac, ma tornano Remy e Valbuena. L’Ajaccio tenterà il tutto è per tutto, conscio del fatto che in questo momento, là dietro, i tre punti contano più dell’oro.

LA CAPOLISTA PASSA ANCORA DA DIJON- Anche questa giornata lo Stade Gastom-Gerard ospiterà la capolista di questa Ligue 1. La scorsa settimana toccò al Montpellier, questa al Psg. I parigini si sono ripresi la vetta proprio grazie al Dijon che ha bloccato sul pari il Montpellier. Ma domenica, gli uomini di Carletto non dovranno fare lo stesso errore. Mancherà Thiago Motta, squalificato, ma il tasso tecnico del Psg  potrebbe, e dovrebbe, fare la differenza. Occhio però al Dijon, l’impresa è dietro l’angolo.

Il Montpellier è tornato a inseguire, ma è pronto a reinvertire l’ordine lì davanti. Nel posticipo che chiuderà la giornata ospiterà un Caen che in trasferta ha collezionato quasi gli stessi punti che in casa. Un avversario da prendere con le molle quindi. Anche se il Montpellier tra le mura amiche non sbaglia un colpo. In più torna Giroud, motivo in più per tornare subito ai tre punti.

BIG MATCH LIONE-LILLE, TOLOSA E RENNES IN CASA PER CONTINUARE LA CORSA- Il Lione non può più sbagliare. La stagione è già ampiamente compromessa, con il clou dell’eliminazione in Champions, ma una vittoria sul Lille potrebbe aprire qualche spiraglio per acchiappare il terzo posto. Terza piazza che cercherà di difendere il Lille che, tuttavia, ha vinto una sola volta nelle ultime sedici alla Gerland.

Dietro sono subito pronte ad approfittarne Rennes e Tolosa. Le due squadre sono attese da impegni casalinghi piuttoso abbordabili  rispettivamente contro Auxerre e Lorient, squadre in totale crisi. Il terzo posto è per entrambe lontano quattro punti. Una vittoria, e una contemporanea caduta del Lille a Lione, significherebbe portarsi a meno uno dal piazzamento Champions. Ma nel gruppo del 43, inteso come punti in classifica, c’è anche il Saint Etienne. I Verdi, caduti insapettatamente in casa contro l’Evian, saranno di scena a Valenciennes. Campo duro, avversario in forma. Ci vorrà il miglior Saint Etienne per continuare a coltivare sogni di gloria.

L’EVIAN PER METTERE UN PUNTO ALLA QUESTIONE SALVEZZA, IL BORDEAUX PER SPERARE ALL’EUROPA- Che sorpresa questo Evian. Il club neopromosso è reduce da tre vittorie consecutive, condite dall’ultimo 2-0 sul Marsiglia nel recupero. Una ciliegina sulla torta della salvezza che i giocatori potranno gustarsi battendo in casa il derelitto Sochaux. I canarini nel frattempo hanno esonerato Bazdarevic e stanno cercando disperatamente un colpo di coda, una vittoria che manca dal 6 Novembre.

Il Bordeaux invece, dopo due sconfitte consecutive, proverà a ripartire a Brest.  I padroni di casa però hanno ancora bisogno di raccogliere qualche punticino prima di sentirsi tranquilli. Ai Girondini il compito di espugnare il Francis Le Blè e puntare deciso all’Europa League. Nella zona rossa spicca il match Nizza-Nancy. Dopo l’impresa di Bordeaux i rossoneri cercheranno di bissare in casa contro un Nancy risollevato da un’altra impresa, quella casalinga contro il Lione, e voglioso di continuare sulla strada che può portare alla salvezza. Un match molto importante quindi, che potrebbe scavare un solco più profondo prima delle ultime tre.

Ecco il quadro completo del 27° turno di Ligue 1:

Venerdì 9 Marzo

Ajaccio-Marsiglia ore 20.00

Sabato 10 Marzo

Brest-Bordeaux ore 19.00
Evian-Sochaux
Nizza-Nancy
Tolosa-Lorient
Valenciennes-Saint Etienne
Lione-Lille ore 21.00

Domenica 11 Marzo

Dijon-Psg ore 17.00
Rennes-Auxerre
Montpellier-Caen ore 21.00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...