Calciomercato/Ligue 1

Il Punto sul mercato – Ibra e Verratti: prenotato il volo per Parigi, a ore le firme. Il Milan tratta Kana-Biyik: “Mi seguivano da due anni”

Questione di ore. E’ questa la frase più ricorrente a Parigi quando si parla di Zlatan Ibrahimovic. Anche Raiola, agente dello svedese,  ha confermato di voler mettere nero su bianco il prima possibile: “Spero di chiudere a breve col Psg”. Intanto Ibra continua a godersi le sue vacanze tra Ibiza e Formentera, aspettando di salire sul volo (già prenotato) per Parigi.

Il nuovo Ibra sarà così, e con la maglia numero 9

L’arrivo dell’amico Thiago Silva lo ha convinto in tutto e per tutto. C’è la Champions, le ambizioni ed una squadra che piano piano sta diventando sempre più competitiva. E poi c’è il contratto: 14 milioni netti all’anno (con clausola sulla fiscalità), che lo rendono il giocatore più pagato della storia della Ligue 1.  A Parigi lo aspettano già oggi per le visite mediche, ma è più probabile che arrivi domani. La maglia del Psg col numero 9 (espressamente richiesta dallo svedese) aspetta solo di essere indossata.

Oggi la firma di Verratti

VERRATTI E’ UN GIOCATORE DEL PSG – Manca solo l’ufficialità, ma è più che altro una formalità. Il Psg ha deciso di versare al Pescara i 12 milioni (più 4 di bonus) richiesti per assicurarsi le prestazioni di Marco Verratti.

L’intesa col presidente  Sebastiani è stata raggiunta in mattinata nella sede del club abruzzese. Era l’ultimo intoppo, visto che l’accordo tra il club parigino ed il giocatore era stato raggiunto già da tempo.

Il ‘piccolo Pirlo’ ha già salutato i compagni e stasera stesso, alle ore 20.00, prenderà il  volo da Milano per Parigi. Arrivato nella capitale francese si sottoporrà subito alle visite mediche e firmerà un contratto di cinque anni col Psg.

Domani la presentazione, probabilmente in concomitanza con quella di Ibrahimovic.

E se l’erede di Thiago Silva venisse proprio dalla Ligue 1?

KANA-BIYIK, IL DOPO THIAGO –  Il Milan non ha ancora finito di fare affari in Ligue 1. Ma stavolta non è intenzionato a vendere, bensì a comprare. I rossoneri stanno cercando un degno sostituto di Thiago Silva ed hanno puntato il mirino su un difensore che il rossonero lo veste già:  Jean-Armel Kana-Biyik, 23 enne centrale in forza al Rennes.

Nazionale Under 21 francese, è un giocatore molto fisico (183 x 90) che possiede comunque una buona tecnica di base. Sul gioco aereo è imbattibile, sia in fase difensiva che in fase offensiva (QUI una dimostrazione). Il suo allenatore, Antonetti, ha detto di lui: ““Jean-Armel è dotato di rari attitudini fisiche per un giocatore della Ligue 1”.

Ma è lo stesso Kana-Biyik a parlarci dell’interessamento del Milan. “Mi hanno seguito da vicino per due anni – ha dichiarato il difensore franco-camerunense – ma per ora non c’è nulla di ufficiale. Vedremo cosa succederà , ma per adesso sono qui”. La trattativa comunque c’è, anche se il ragazzo ha un contratto col Rennes fino al giugno del 2015.

Giuly lascia Monaco, AJA su di lui

AJACCIO SOGNA GIULY – La storia d’amore col Monaco è bella che è finita. Ma nonostante i 35 anni, Ludovic Giuly, non ha alcuna intenzione di appendere le scarpette al chiodo.

Soprattutto perchè, nonostante l’età, sono molti i club di Ligue 1 che vorrebbero avere in rosa la sua esperienza. Uno di questi è l’Ajaccio di Alex Dupont, che voleva Giuly già dall’anno scorso quando allenava ancora il Brest.

Gli uomini mercato dell’AJA stanno già trattando col Monaco e puntano sul fatto di assicurare un posto da titolare all’attaccante nativo di Lione, che dopo le esperienze a Lione, Barcellona, Roma e Parigi potrebbe regalare ancora far sognare i tifosi dell’Ajaccio.

Restando nella capitale corsa sembra ormai tramontata l’ipotesi Johan Martial. Il Brest non è infatti intenzionato a cedere il promettente difensore centrale classe ’91. “Non vogliamo che parta, resterà con noi”, le parole di Martins, ds dei bretoni.

TRATTATIVE E RUMOURS IN GIRO PER LA LIGUE 1 – Brutta storia per Jeremie Janot: sedotto e abbandonato dal Lens. La dirigenza Sang et Or aveva infatti già avanzato la trattativa col Saint Etienne, quando improvvisamente, il tecnico del Lens Garcia ha bloccato tutto. Ed il povero Janot non ha potuto far altro che sfogarsi su Twitter: “Sono desolato, ma Garcia non mi vuole. Tutti i dirigenti erano d’accordo, tranne l’allenatore…”.

Niente Francia per Louis Saha. Il 33enne attaccante, svincolatosi dal Tottenham, sembrava destinato ad un ritorno in Ligue 1, ma ha provveduto lui stesso a smentire queste voci. “Credo proprio di no”, è stato il cinguettio di Saha a chi su Twitter gli chiedeva se fosse intenzionato a tornare in patria. Al contrario di Saha c’è chi invece è pronto a tornare nel campionato francese. Si tratta di Eric Djemba-Djemba: il 31 enne centrocampista camerunense (che ha lasciato Nantes nove anni fa per andare al Manchester United) è attualmente in contatto con alcuni club della Ligue 1.

Spazio Lione. L’entrourage di Hugo Lloris sta incominciando a spazientirsi a causa delle presentuose richieste di Aulas. Il presidente dell’OL non vuole assolutamente trattare per meno di 20 milioni. Il Tottenham ha già da tempo raggiunto l’accordo col giocatore, ma 15 milioni sono ancora troppo pochi per l’esigente patron dei francesi. Per quanto riguarda le entrate c’è da registrare un interessamento per Djibril Sidibè:  il giovanissimo terzino del Troyes è già d’accordo col Lille, che a sua volta non è però d’accordo col presidente del club neopromosso. L’offerta è di 1,5 milioni, la richiesta di 2. Lione pronto alla beffa?

Il Nancy ha acquistato per 700.000 euro dal Le Mans  il 19enne centrocampista Jeff Louis: contratto quadriennale per lui. Si arena definitivamente, invece, la trattativa tra il Rennes ed il West Bromwich per Tongo Doumbia. Il centrocampista classe ’89 è stato tre giorni in Inghilterra per negoziare il contratto, ma l’accordo non è stato raggiunto. Tuttavia il futuro di Doumbia sarà comunque in Premier, visto le tante squadre interessante a lui.

Il terzino Lucien Aubey ha rescisso il suo contratto col Reims, mentre il Lorient ha deciso di testare il 25enne attaccante burkinabè  Prejuce Nakoulma, autore di 9 goal e 4 assist nell’ultima stagione con i polacchi del Gornik Zabrze.  Infine Geoffrey Kondogbia, talentuosissimo centrocampista classe ’93 del Lens opzionato già dalla Juventus, potrebbe finire al Reading che ha offerto per lui circa 5 milioni di euro.

Capitolo giovani. Il 17enne attaccante M’Baye Niang ha terminato il suo periodo di prova all’Arsenal ed è finito nelle mire di Manchester City e Tottenham, con i primi che hanno già chiesto al Caen di rendere partecipe il ragazzo delle discussioni. Ilan Boccara, nazionale olandese Under 19, ha lasciato la squadra riserve del Psg per firmare un contratto di quattro anni con l’Ajax. Da oggi si è invece aggregato al Psg il 20enne attaccante Guillaume Velez, cresciuto nel Tolosa e reduce da un’esperienza al Newport County (quinta serie inglese).

Chicca finale. Florent Malouda non andrà al Santos. Era stato l’agente a proporlo al club paulista, ma la risposta di Mauricy Ramalho, allenatore del Peixe, non si è fatta attendere. “Ci hanno offerto Malouda. E’ un giocatore molto interessante, ma c’è da rimanere terrorizzati quando senti le richieste. Visto l’ingaggio è durissima. C’è crisi in Europa, però spendono ancora tanti soldi nel mercato”.

Marco Trombetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...