Report Ligue 1

Ligue 1, 6ª giornata – Et voilà, il Nizza di Super Mariò

mario-balotelli-nice-monaco-ligue-1-21092016_1goczicnpnv44zdblkiiydot5

Giocate mercoledì

ANGERS-CAEN 2-1 [12′ Ketkephomphone (A), 54′ Ndoye (A),  71′ Karamoh (C)] – Brutto momento per il Caen che incassa la quarta sconfitta in cinque partite contro un Angers in netta ripresa. Terza vittoria consecutiva per i bianconeri, con un goal di Ketkeo da vedere e rivedere.

BASTIA-NANCY 0-0 – Il Bastia gioca meglio, crea occasioni, ma non trova il goal contro un Nancy giunto al terzo risultato utile consecutivo. Per i corsi la brutta notizia è però la squalifica della tribuna del Furiani dopo i fatti accaduti contro il PSG.

GUINGAMP-LORIENT 1-0 [63′ rig. Briand] – Non sbaglia un colpo in casa il Guingamp. Ai bretoni basta un calcio di rigore di Briand per avere la meglio su un Lorient che faticherà davvero tanto per rimanere in Ligue 1.

LIONE-MONTPELLIER 5-1 [4′ Sanson (M), 36′ rig. Fekir (L), 42′ Tolisso (L), 57′ Fekir (L), 71′ Tolisso (L), 75′ Cornet (L)] – Torna alla vittoria dopo tre gare l’OL, travolgendo il Montpellier con le doppiette di Fekir e Tolisso che hanno approfittato dell’assenza di Lacazette. Curioso l’episodio accaduto al termine del primo tempo con protagonisti Tolisso e Jourdren, che contesta al centrocampista l’espulsione di Poaty.

METZ-BORDEAUX 0-3 [36′ Malcom, 71′ Laborde, 76′ rig. Thelin] – Il Bordeaux non conosce mezze misure in questo campionato e rifila una sonora lezione a domicilio al lanciatissimo Metz. Protagonisti ancora una volta Malcom e Laborde. L’Europa è un obiettivo possibile.

NANTES-ST. ETIENNE 0-0 – Che il Nantes abbia l’attacco peggiore del campionato lo si capisce contro un Saint-Etienne rimasto in dieci per 75 minuti. Emiliano Sala ha l’occasione per sbloccare il match su calcio di rigore subito dopo il rosso a Malcuit, ma si fa ipnoitizzare da Ruffier.

NIZZA-MONACO 4-0 [17′ Baysse, 30′ Balotelli, 68′ Balotelli, 86′ Plea] – Sono tutte per Balotelli le prime pagine dei quotidiani francesi all’indomani del fragoroso successo del Nizza sul Monaco. I rossoneri scippano il primo posto in classifica ai cugini grazie a una straordinaria prestazione di Super Mario, autore della seconda doppietta consecutiva.

RENNES-MARSIGLIA 3-2 [9′ Zambo Andre-Frank (M), 42′ Sio (R), 50′ Gomis (M), 85′ rig. Grosicki (R), 89′ Hunou (R)] – L’OM mette ancora una volta a nudo tutti i suoi problemi di gestione della partita facendosi rimontare dal Rennes nel giro di 4 minuti. Gomis non basta a cancellare i disastri difensivi della squadra di Passi.

Giocate martedì

LILLE-TOLOSA 1-2 [12′ Toivonen (T), 34′ Basa (L), 78′ Toivonen (T)] – Tempi duri per il Lille di Antonetti, giunto alla terza sconfitta consecutiva e sprofondato in zona retrocessione per mano del Tolosa del ritrovato Toivonen.

PSG-DIJON 3-0 [15′ Lang aut., 27′ Cavani rig., 67′ Lucas] – Questa volta Cavani ne fa soltanto uno nel facile tris del PSG al Dijon. La squadra di Emery sta ormai ingranando, al contrario di Ben Arfa che per la terza volta consecutiva è stato escluso dalla lista dei convocati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...