Report Ligue 1

Ligue 1, 12ª giornata – Monaco e PSG si affidano ai Santini

Football Soccer - Paris Saint-Germain v Rennes - French Ligue 1 - Parc des Princes, Paris, France - 6/11/16 Paris St Germain's Marco Verratti (2nd L) celebrates with team mates after he scored during the match against Rennais. REUTERS/Jacky Naegelen

Verratti festeggia il compleanno con un goal

Giocate domenica

CAEN-NIZZA 1-0 [42′ rig. Santini] – Il Nizza gioca male e perde giustamente la prima partita della stagione in casa del Caen. Un calcio di rigore di Santini punisce la squadra di Favre, che ha tirato soltanto una volta verso la porta degli avversari.  Ora Monaco e PSG sono a -3.

METZ-ST. ETIENNE 0-0 – Torna a fare punti il Metz contro un Saint-Etienne in dieci per più di un tempo a causa dell’ingenua espulsione di Tannane. I padroni di casa sprecano un’occasione per fare bottino pieno, mentre i Verdi restano nel limbo della classifica.

PSG-RENNES 4-0 [31′ Fernandes aut. (R), 42′ Cavani (P), 67′ Rabiot (P), 79′ Verratti (P)] – Per leggere il resoconto clicca qui

Giocate sabato

 MONACO-NANCY 6-0 [25′ Falcao, 30′ rig. Falcao, 65′ Mbappe, 87′ Carrillo, 90′ rig. Fabinho. 92′ Carrillo] – 36 goal fatti in 12 partite, quello del Monaco è il miglior attacco d’Europa. Soltanto il Saint-Etienne annata 69/70 ha fatto meglio con 44 reti realizzate. Falcao sembra ormai essere tornato quello dei bei tempi, peccato soltanot che ci siano state meno di 9.000 persone al Louis II a godersi lo spettacolo.

ANGERS-LILLE 1-0 [54′ Diedhiou] – Altra battuta d’arresto per il Lille che piomba nuovamente in zona retrocessione. “Normalmente una partita del genere finisce 0-0”, dichiara a fine gara Antonetti, che per il momento resta alla guida dei ‘Mastini’ nonostante una situazione preoccupante.

BORDEAUX-LORIENT 2-1 [28′ Kamano (B), 68′ aut. Contento (L), 74′ Rolan (B)] – Ancora in attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore, il Lorient rimedia la nona sconfitta stagionale in casa del Bordeaux e resta ultimo in classifica. Decide un meraviglioso goal di Rolan (vedere il video per credere).

DIJON-GUINGAMP 3-3 [6′ Varrault (D), 26′ Diony (D), 32′ Coco (G), 44′ Tavares (D), 79′ Mendy (G), De Pauw (G)] – La partita più divertente della giornata va in scena a Dijon, dove i padroni di casa si portano per due volte sul doppio vantaggio ma vengono raggiunti nel finale da un Guingamp mai domo, che conserva il quarto posto.

LIONE-BASTIA 2-1 [37′ rig. Lacazette (L), 86′ aut. Bengtsson (L), 90′ Crivelli (B)] – Vince ma non convince il Lione, con Lacazette che va in doppia cifra con l’ennesimo goal su calcio di rigore. Il Bastia è anche sfortunato e avrebbe sicuro meritato qualcosa in più. Genesio per adesso si tiene la panchina, perché ciò che conta di più sono i risultati.

NANTES-TOLOSA 1-1 [36′ rig. Braithwaite (T), 90′ Stepinski (N)] – Il Nantes evita la quarta sconfitta stagionale alla Beaujoire (solo il Nancy ha fatto peggio in casa) grazie al goal del solito Stepinksi all’ultimo minuto. Il Tolosa di Dupraz perde così l’occasione di tornare al quarto posto.

 Giocata venerdì

MONTPELLIER-OLYMPIQUE MARSIGLIA 3-1 [4′, 36′ Boudebouz (M), 52′ aut. Pionnier (O), 57′ Mounie (M)] – Prima sconfitta sulla panchina dell’OM per Garcia, che prende appunti e aspetta il mercato per avere una squadra a sua immagine e somiglianza. L’assenza di Gomis (autore del 54% dei goal del Marsiglia in campionato) si fa sentire e nel derbt del Sud il vero protagonista è Boudebouz.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...