Ligue 1/Presentazione gare

Preview Monaco-PSG – En garde! Al Louis II in palio la Ligue 1

Monaco contro PSG, in palio il dominio della Francia: cinque punti dividono le due squadre, che dovranno fare a meno di Falcao e Cavani. Berbatov è pronto al debutto, Cabaye mira già al posto da titolare. Si gioca in Francia, al Louis II, ma Monaco–PSG è anche una sfida tra il russo Rybolovlev ed il qatarioto Al-Khelaifi, … Continua a leggere

Calciomercato/Ligue 1

Il Punto sul mercato – Belhanda resta al Montpellier, il baby Niang in prova all’Arsenal. Psg su Ganso?

Sospiro di sollievo a Montpellier. I tifosi della Pallaide si erano già rassegnati a perdere entrambi i gioielli nel mercato estivo, ma alla fine dovranno sopportare solo la dolorosa partenza di Giroud. Sì perchè Younes Belhanda ha dichiarato amore alla squadra che lo ha cresciuto e lanciato nel grande calcio e rimarrà anche per la … Continua a leggere

Bleus

Battere la Spagna non è impossibile: con Menez in campo e qualche piccolo accorgimento, la Francia di Blanc può farcela

Campioni del Mondo e d’Europa in carica. Dati che evidenziano uno strapotere non da poco. E’ la Spagna, sono le ‘Furie Rosse’, la Nazionale capace vincere l’Europeo in Austria e Svizzera nel 2008 e di alzare al cielo la Coppa del Mondo in Sudafrica appena due anni dopo. Un’impresa rara, ma non unica. Seppur con un … Continua a leggere

Bleus

Il Punto sui Bleus – Una bella vittoria per l’ultimo saluto a Thierry

Non poteva che lasciarci così, Thierry Roland, storico telecronista del calcio francese, che ha commentato i Bleus per tutta una vita: 13 coppe del Mondo, 9 europei, più di 1300 match. Si è spento ieri, la stessa sera in cui la sua Francia batteva l’Ucraina e conquistava la prima vittoria ad Euro 2012. Chissà come … Continua a leggere

Bleus

Ucraina-Francia 0-2 – Tuoni, fulmini e…Bleus: Menez e Cabaye firmano una bella vittoria

Pronti via e alla Donbass Arena si scatena il nubifragio. La pioggia scende impietosa accompagnata da tuoni, fulmini e saette, costringendo l’arbitro Kuipers a bloccare il match. La pausa dura quasi un’ora, giusto il tempo di far divertire i tifosi francesi ed ucraini, che approfittano dell’acquazzone per rigenerarsi dell’afa che imperversa in ogni partita di … Continua a leggere